Condizioni generali contratto

Condizioni generali di contratto che regolano il rapporto tra MMB ed il Cliente

CGC/1 rev. 2 del 01 Novembre 2018

ARTICOLO 1. DEFINIZIONI

1.1 Le parti contrattuali pattuiscono e convengono le seguenti definizioni:
  1. "MMB": M.M.B. s.r.l. con sede in Faenza alla Via Granarolo 177/7, iscritta al Registro delle imprese di Ravenna numero 02619140391, codice fiscale e partita iva 02619140391;
  2. "Prodotti": l'insieme dei prodotti software per elaboratore e relative applicazioni sviluppati da MMB e da essa concessi in utilizzo ai propri Clienti (esempio: WIL, Xamine, Yap_Revisioni, Yap_smart, etc);
  3. "Cliente": l'impresa a cui vengono riconosciuti i diritti di fruizione ed utilizzo dei Prodotti secondo quanto stabilito nell'ambito della documentazione contrattuale;
  4. "Utente Amministratore": è l'Utente che viene designato dal Cliente e che, munito dei permessi e delle credenziali previste per l'utilizzo dei prodotti, rappresenta il Cliente stesso nel rapporto con MMB s.r.l.;
  5. "Modulo contrattuale": il documento di sintesi che integra l'insieme delle condizioni generali di licenza e contratto accettate dal Cliente con le condizioni specifiche allo stesso applicate e da questi egualmente accettate;
  6. "Servizio": attività svolta dal personale MMB (o da essa autorizzato) per fornire al Cliente assistenza, manutenzione e aggiornamento sui Prodotti Software oggetto di contratto, ivi compreso l'insieme delle applicazioni utili che MMB può mettere a disposizione del Cliente nonché le attività formative e informative in favore del personale del Cliente stesso;
  7. "Dati propri dell'applicazione": sono tutti i dati eventualmente inclusi nei prodotti e che li caratterizzano, quali i dati tecnici dei veicoli, codici e listini dei ricambi, schemi elettrici, procedure etc. In ogni caso si intendono, quali Dati propri dell'applicazione, tutti i dati già presenti nel singolo prodotto al momento del primo accesso e non inseriti dagli Utenti;
  8. "Centro Assistenza": il reparto specifico di assistenza telefonica (help-desk) individuato all'interno della struttura di MMB che principalmente eroga il Servizio;
  9. "Licenza d'uso": contratto che regola i termini e le condizioni della licenza d'uso del Prodotto, nel rispetto della vigente normativa;
  10. "Scheda Tecnica di Prodotto" o "Manuale d'uso": descrizione delle specifiche tecniche di un Prodotto, degli elementi che lo compongono e delle funzionalità che lo caratterizzano;
  11. "GDPR": General Data Protection Regulation, Regolamento UE/2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati.

ARTICOLO 2. OGGETTO

2.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto regolano il rapporto tra MMB ed il Cliente integrando quanto stabilito nelle Licenze d'uso relative a ciascun Prodotto Software, già ricevute ed accettate dal Cliente stesso.

ARTICOLO 3. CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

3.1 MMB garantisce adeguati livelli di professionalità nell'erogazione dei Servizi da parte di personale specializzato.
3.2 MMB assegna al Cliente specifiche credenziali di accesso al portale web www.mmbsoftware.it, all'interno del quale trova ogni indicazione relativa ai Prodotti ed ai servizi on-line che MMB eroga.
3.3 Il Cliente e per esso il personale facente parte della sua organizzazione – potrà contattare il Centro Assistenza per ricevere supporto telefonico e, ove ritenuto necessario, l'intervento in teleassistenza da parte degli addetti MMB. Il Centro Assistenza è disponibile tutti i giorni dal Lunedi al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30. Il numero di telefono da comporre è 0546 63 77 11 (selezione 2). Ulteriori e diversi recapiti telefonici dedicati potranno essere indicati nel Manuale d'uso dello specifico Prodotto, fermo restando che mediante il numero principale qui indicato si accede al servizio di assistenza di tutti i Prodotti. Il Cliente può altresì inviare una mail ad assistenza@mmbsoftware.it per ricevere chiarimenti inerenti l'utilizzo dei Prodotti, suggerire nuove sviluppi o segnalare eventuali problemi di funzionalità.
3.4 MMB si impegna ad effettuare ogni modifica o integrazione necessaria per conformare i Prodotti e la loro regolamentazione ad eventuali nuove disposizioni di Legge i cui termini dovessero ricadere nel periodo di validità del contratto tra le Parti.
3.5 Il Cliente ha diritto di ottenere ogni aggiornamento rilasciato da MMB per il Prodotto Software, durante tutto il periodo di validità del contratto.
3.6 MMB si riserva, al fine di migliorare il Servizio, la possibilità di contattare il Cliente in caso di riscontrata anomalia, anche se il Cliente stesso non avverta o non constati errori o criticità nell'utilizzo del Prodotto Software.

ARTICOLO 4. PROPRIETA' INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE

4.1 I Prodotti ed i relativi diritti di proprietà intellettuale (copyright) sono e rimangono nella titolarità esclusiva di MMB e/o dei fornitori di cui essa legittimamente detiene, utilizza e sub-licenzia i programmi. Allo stesso modo, appartengono in via esclusiva MMB tutti i diritti e le privative industriali in relazione al suo marchio ed ai suoi segni distintivi che il Cliente potrà riprodurre ed utilizzare solo entro i limiti ed alle condizioni da essa espressamente autorizzati.

ARTICOLO 5. DECORRENZA, DURATA E RECESSO

5.1 Il rapporto contrattuale tra MMB ed il Cliente decorre dalla data di accettazione della Licenza d'uso da parte del Cliente stesso o, in mancanza, dalla data di primo utilizzo del Prodotto Software.
5.2 La durata del Contratto è di 12 (dodici) mesi.
5.3 Il Contratto alla scadenza si rinnoverà tacitamente per ulteriori 12 (dodici) mesi, e così di anno in anno, salvo disdetta del Cliente o di MMB da comunicarsi tramite lettera raccomandata A/R o mezzo Fax o mezzo PEC, con un preavviso di almeno 90 giorni dalla data di scadenza.
5.4 In caso di disdetta da parte del Cliente entro i termini di cui sopra, il Contratto si intende comunque risolto al termine della sua validità senza che il Cliente possa avanzare pretese in termini economici e di qualunque altro tipo nei confronti di MMB.
5.5 In ogni caso a ciascuna Parte viene riconosciuta (in via convenzionale) la facoltà di recedere dal rapporto entro 30 giorni dalla sua conclusione mediante comunicazione scritta all'altra Parte.

ARTICOLO 6. CORRISPETTIVI, ADEGUAMENTI E VARIAZIONI

6.1 Le Parti convengono che il corrispettivo totale per la Licenza d'uso e l'erogazione dei Servizi è quello indicato nel Modulo contrattuale al netto di IVA e di altri eventuali oneri di legge.
6.2 Il corrispettivo per il primo anno di efficacia della Licenza d'uso e di validità del Contratto è compreso nel prezzo di acquisto del Prodotto.
6.3 MMB emetterà la fattura relativa al rinnovo annuale del contratto nel mese precedente il rinnovo stesso.
6.4 Le fatture di cui al punto 6.3 saranno emesse da MMB direttamente al Cliente, salvi i casi in cui il Cliente stesso richieda o comunque autorizzi l'emissione diretta di fattura da parte del suo referente commerciale, come indicato nel Modulo contrattuale.
6.5 In occasione del rinnovo annuale, MMB, previo apposito avviso, potrà aumentare il corrispettivo di cui sopra per un importo non superiore all'aumento del costo della vita per le famiglie di operai ed impiegati rilevati dall'ISTAT.
6.6 Il corrispettivo, sempre previo apposito avviso, potrà subire variazioni anche superiori a quanto previsto al punto che precede e ciò in relazione a sopravvenute esigenze regolamentari, tecnologiche e/o commerciali. In questo caso il Cliente, ricevuto l'avviso di cui sopra, potrà rinunciare al rinnovo entro la data in cui esso matura.

ARTICOLO 7. SOSPENSIONE, INTERRUZIONE DEL SERVIZIO

7.1 L'utilizzazione del Prodotto e/o l'erogazione del Servizio potranno subire sospensioni dovute ad esigenze di aggiornamento dei Prodotti ovvero ad aggiornamento delle infrastrutture interne alla MMB stessa ovvero ancora a fatto di terzi o comunque a forza maggiore, senza responsabilità alcuna di MMB che si impegna a contenere tali sospensioni nei minimi tempi tecnici.
7.2 MMB avrà la facoltà di interrompere il Servizio, senza responsabilità e dandone comunque tempestiva comunicazione al Cliente, qualora vi fossero fondati motivi per ritenere che si potrebbero verificare problemi di sicurezza e/o di tutela del diritto di riservatezza ovvero nei casi di forza maggiore o per ordine di un'Autorità.
7.3 Per causa di forza maggiore si intende ogni fatto imprevisto ed imprevedibile oppure inevitabile e comunque fuori dal controllo di MMB, il cui verificarsi non sia dovuto a comportamenti od omissioni a questa imputabili e che è di per sé tale da impedire l'adempimento degli obblighi nascenti dal Contratto.

ARTICOLO 8. LIMITAZIONI DELLA RESPONSABILITÀ

8.1 MMB non garantisce la completezza ed adeguatezza dei Dati propri dell'applicazione (contenuti nel singolo prodotto), compresi quelli derivanti da eventuali aggiornamenti rilasciati successivamente alla prima installazione. Ciò posto, è esclusiva responsabilità del Cliente verificare in ogni caso, secondo la dovuta diligenza professionale, l'esattezza di tali dati e delle operazioni eseguite dal Prodotto Software, nonché la loro conformità alle normative vigenti.
8.2 Fatti salvi i limiti inderogabili di Legge, MMB non risponde né per danni diretti, né per danni indiretti, ivi compresa la perdita di profitti subiti dal Cliente o da terzi, derivanti dal funzionamento o dal non funzionamento, dall'uso o dal non uso dei Prodotti.
8.3 MMB non garantisce l'effettivo recapito delle newsletter che potrà inviare ai Clienti. L'efficacia dei sistemi di notifica e/o di mailing è infatti subordinata alla corretta configurazione del sistema di ricezione da parte del Cliente. La mancata ricezione di newsletter informative o di notifiche di avvenuta disponibilità di nuove versioni del Prodotto non costituisce inadempienza nell'erogazione del Servizio da parte di MMB, in quanto è compito del Cliente informarsi sulle nuove versioni disponibili per il Prodotto.
8.4 MMB non garantisce l'erogazione del Servizio qualora si riscontrino malfunzionamenti dei Prodotti determinati da cattivo uso, negligenza, incuria, manomissione, anche se causati da terzi o da forza maggiore dei supporti software/hardware del Cliente. In questi casi potrebbe rendersi necessaria la presenza di un tecnico incaricato da MMB il cui corrispettivo esula dal Contratto e sarà oggetto di specifica trattativa tra le Parti.
8.5 MMB non sarà ritenuta responsabile per eventuali interruzioni o errori o malfunzionamenti del Software anche se derivanti dall'erogazione del Servizio, se non in caso di dolo o colpa grave.
8.6 In ogni caso, ogni eventuale risarcimento del danno dovuto da MMB al Cliente non potrà superare il corrispettivo equivalente ad un periodo di validità del Contratto per il Prodotto oggetto di controversia, con esclusione di qualsiasi ulteriore indennizzo.

ARTICOLO 9. DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO

9.1 Il Cliente non può cedere a terzi la titolarità del rapporto contrattuale qui regolato e nemmeno la singola Licenza d'uso del Prodotto Software neanche a titolo gratuito, parzialmente o totalmente, se non previa autorizzazione scritta da parte di MMB.
9.2 Il Cliente non può rendere accessibile né fruibile né utilizzabile il Prodotto da parte di terzi.
9.3 MMB rimarrà libera di analizzare gli indirizzi IP da cui provengono le richieste di accesso e d'uso. Nel caso in cui dovesse ravvisare accessi e/o utilizzi non consentiti, MMB potrà decidere di risolvere immediatamente ogni rapporto con il Cliente, interrompendo licenze e servizi in suo favore e conservando la facoltà di ottenere il risarcimento del danno.

ARTICOLO 10. RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E CLAUSOLA SOLVE ET REPETE

10.1 MMB si riserva il diritto di risolvere e/o sospendere di diritto il Contratto, ai sensi e per gli effetti dell'articolo 1456 c.c., nel caso in cui il Cliente si venga a trovare in una delle seguenti situazioni:
  1. Violazione di quanto previsto sui Diritti di Proprietà intellettuale;
  2. Ritardo o mancato pagamento dei corrispettivi dovuti;
  3. Inosservanza anche di una sola delle clausole previste dalla Licenza d'uso del Prodotto;
  4. Abbia pendenze amministrative o debiti scaduti nei confronti di MMB o del referente commerciale riguardante i Prodotti riconducibili al Contratto;
  5. Sia dichiarato fallito o presenti domanda di ammissione alla procedura di concordato preventivo o di amministrazione controllata o di altra procedura concorsuale.
10.2 Il Cliente non può opporre a MMB s.r.l. alcuna contestazione né eccezione al fine di evitare o ritardare le sue obbligazioni sino a quando non abbia interamente adempiuto ad esse ed in particolare a quella di pagamento dei corrispettivi dovuti a MMB stessa.

ARTICOLO 11. TRATTAMENTO DEI DATI

11.1 Riferimento generale sul trattamento dei dati e base giuridica: Con la sottoscrizione del Contratto il Cliente conferma di conoscere adeguatamente il GDPR e conferisce il proprio espresso consenso al trattamento dei dati personali ("Dati") che possono essere raccolti da MMB (Titolare del trattamento) per le finalità necessarie all'esecuzione del Contratto in quanto il Cliente ne è parte. Il Cliente riconosce che i dati richiesti dal Titolare ovvero ad esso comunicati ed oggetto di trattamento sono adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità per le quali sono trattati, avendo come base giuridica il rapporto contrattuale tra MMB ed il Cliente. In particolare il Cliente conferma di aver ricevuto e ben inteso l'informativa MIP_1-679-2016 e di aver informato il personale eventualmente coinvolto nel rapporto contrattuale con MMB.
11.2 Raccolta di dati tecnici e finalità: Il Cliente prende atto ed accetta che MMB raccolga mediante servizi web, opportunamente predisposti adottando un elevato standard di sicurezza, le seguenti informazioni: dati identificativi delle macchine (computer) su cui sono installati i Prodotti. Per dati identificativi si intendono il sistema operativo in uso e le versioni framework installate, l'eventuale antivirus, il MAC address della scheda ethernet, le licenze dei Prodotti installati, l'utilizzo dei servizi aggiuntivi forniti da MMB sotto forma di crediti, quali ad esempio i Postcard. MMB utilizzerà dette informazioni per consentire di erogare il miglior servizio possibile verso il Cliente, così come per controllare, nel proprio interesse, il rispetto delle clausole contrattuali, quali ad esempio l'utilizzo concordato della licenza d'uso. L'elaborazione di questi dati potrà avvenire anche mediante sistemi automatizzati.
11.3 Conseguenze dell'esercizio dei diritti: Qualora il Cliente si avvalga dei propri diritti di cui alla lettera e) dell'articolo 15 del GDPR (opposizione, limitazione, cancellazione, rettifica dei dati personali) non si esclude la possibilità che la richiesta comporti l'impossibilità di prosecuzione del contratto. In questo caso MMB, informato adeguatamente il Cliente, è ritenuta esonerata dall'erogazione del Servizio senza pretesa alcuna di risarcimento da parte del Cliente stesso.

ARTICOLO 12. MODIFICHE AL CONTRATTO ED ALLE SUE CONDIZIONI

12.1 MMB si riserva il diritto di modificare/adeguare/aggiornare le presenti condizioni contrattuali in funzione di sviluppi normativi/regolamentari e/o di natura tecnologica, dandone opportuna e preventiva informazione al Cliente mediante e-mail al suo Utente Amministratore e/o mediante raccomandata e/o mediante PEC.
12.2 Ricevuta l'eventuale informazione di cui sopra, il Cliente disporrà di un periodo di 90 giorni per esercitare il diritto di recesso che gli viene qui appositamente accordato e riconosciuto. In mancanza, decorso il periodo di 90 giorni di cui al punto che precede, la modifica/adeguamento/aggiornamento si avrà per approvata e condivisa tra le parti nei cui rapporti assumerà piena efficacia.

ARTICOLO 13. MISCELLANEA

13.1 L'eventuale tolleranza di MMB in relazione al mancato rispetto da parte del Cliente di una o più clausole contrattuali non comporta acquiescenza né rinuncia a far valere il relativo diritto.
13.2 Se una qualsiasi clausola del Contratto dovesse essere invalidata o resa inapplicabile in forza di provvedimenti di legge o giudiziali, il resto del Contratto rimarrà in vigore

ARTICOLO 14. LEGGE APPLICABILE, FONTI REGOLATRICI NEGOZIALI E FORO COMPETENTE

14.1 In caso di controversia tra le Parti sulla interpretazione, applicazione o esecuzione del rapporto contrattuale qui regolato:
  1. Sarà applicabile la Legge italiana;
  2. Si farà riferimento e si assumeranno a fonte di regolazione negoziale del rapporto: la Licenza d'uso, le presenti condizioni generali ed il modulo contrattuale.
14.2 Sempre in caso di controversia tra le Parti sulla interpretazione, applicazione o esecuzione del rapporto contrattuale regolato dalle fonti negoziali sopra descritte, ivi comprese eventuali iniziative monitorie e/o cautelari, è competente il Foro di Ravenna o in alternativa quello di Milano.

RICEVI DA MMB AGGIORNAMENTI E NEWS SUL MONDO CAR SERVICE