Circolari

Aggiornamenti legislativi su Revisioni e Autoriparazioni

Circolare Prot. 9182 del 24 febbraio 2014

venerdì 12 aprile 2013 7.21

Come noto con D.D. 3986 dell'11 agosto 2009 è stato introdotto il nuovo capitolato tecnico denominato MCTCNet2.
Tale sistema è molto articolato e complesso pertanto, durante la fase iniziale di certificazione, si sono rese necessarie alcune correzioni e diversi perfezionamenti atti a garantire la massima garanzia di intercambiabilità di software e attrezzature. Non meno trascurabile è stato il supporto delle Associazioni di categoria, dei Costruttori e delle Software House che, grazie anche alla sperimentazione effettuata presso la sede del C.S.R.P.A.D. di Roma e dell'U.M.C. di Bologna, hanno permesso di apportare ulterori semplificazioni e puntualizzazioni necessarie per la realizzazione di un protocollo efficiente e non soggetto ad interpretazioni diverse.
Questa attività di perfezionamento ha visto l'emanazione di diverse circolari successive, anche necessarie a posticipare i tempi di attuazione nelle officine autorizzate ai sensi dell'art.  80 del C.d.S..
Tuttavia l'elevata articolazione del capitolato tecnico e forse la lenta presa d'atto, da parte di alcuni attori del settore, che il sistema richiedeva maggiore scrupolosità, ha richiesto tempi di verifica dei software molto più lunghi di quelli inizialmente prevedibili. In assenza di questa esperienza, i precedenti Cronoprogrammi, allegati dapprima alla circolare 29298 dell'11 agosto 2009 poi alla circolare 26222 del 28 settembre 2012, si sono dimostrati troppo ottimistici.
Ciò premesso, la circolare in oggetto recepisce le esigenze, in termini di tempo, che si sono rese necessarie per effettuare le verifiche di conformità dei software e descrive, con puntualità, le procedure di aggiornamento.
In particolare la circolare precisa, a differenza dei precedenti Cronoprogrammi, che saranno comunque rilasciati i certificati di idoneità per quei software che al 1 ottobre 2013 avranno ottenuto un esito favorevole durante i controlli di conformità, dando inizio al percorso di aggiornamento che avrà una durata di 18 mesi.
I primi sei mesi, quindi entro e non oltre il 31 marzo del 2014 si dovrà procedere ad aggiornare i software PCPrenotazione e PCStazione. L'aggiornamento dei software può essere effettuato in qualunque momento nell'arco dei sei mesi.
I successivi 12 mesi saranno necessari per aggiornare le attrezzature e più specificatamente devono essere adeguate all'atto della verifica periodica annuale.
Vi invitiamo a leggere i contenuti della circolare che potete scaricare dal seguente link:

Scarica circolare Prot. N. 9182

RICEVI DA MMB AGGIORNAMENTI E NEWS SUL MONDO CAR SERVICE