Circolari

Aggiornamenti legislativi su Revisioni e Autoriparazioni

Circolare prot. 23327 del 22 ottobre 2014

mercoledì 22 ottobre 2014 11.41

Con circolare prot. n. 23327, la Direzione Generale per la Motorizzazione ha ufficializzato quanto, in forme diverse e informali, è stato anticipato dalle Associazioni di categoria  in questi ultimi giorni.

scarica la circolare

I punti trattati dalla circolare sono diversi e possono essere riassunti nei seguenti:
  • Non è più obbligatorio dotarsi del registro vidimato dagli uffici competenti. Solo se richiesto dagli organi competenti, tramite il PCPrenotazione, si dovrà procedere alla stampa, diversamente non è più obbligatorio effettuarla;
  • il termine ultimo per aggiornare i software PCPrenotazione e PCStazione è il 31 dicembre 2014;
  • ricorre l'obbligo di aggiornare le attrezzature, entro il mese in cui decorre la scadenza della verifica periodica, a partire dal 1 gennaio 2015;
  • l'aggiornamento ad MCTCNet2 delle attrezzature le cui scadenze delle verifiche periodiche ricadono nei mesi di novembre e dicembre del corrente anno, diventa obbligatorio agli stessi mesi dell'anno 2015.
  • dal 1 novembre qualunque centro revisione può decidere di aggiornare le proprie attrezzature (è una scelta volontaria) a patto che, ovviamente, abbia già aggiornato anche i software PCPrenotazione e PCStazione. 
  • dal 1 gennaio 2015 le imprese che non avranno aggiornato i/il PCPrenotazione e i/il PCStazione non potranno effettuare revisioni fino ad avvenuto adeguamento dei software;
  • a far data da oggi, l'eventuale anticipazione della verifica periodica rispetto al mese naturale di decorrenza, comporta l'obbligo di aggiornare ad MCTCNet2 la medesima apparecchiatura;
  • fermo restando l'obbligo di rispettare il flusso previsto per la comunicazione dei dati al CED, il PCPrenotazione potrà avviare l'iter di revisione anche qualora il CED per proprie ragioni tecniche non dovesse essere operativo. 
MMB, quanto prima, invierà ai propri clienti le informazioni necessarie per adeguare i propri software alle nuove disposizioni introdotte dalla circolare in oggetto.




RICEVI DA MMB AGGIORNAMENTI E NEWS SUL MONDO CAR SERVICE